CABINE CONTAINERIZZATE

La Zamberlan costruisce cabine elettriche mobili di trasformazione MT/BT, realizzate all’interno di container normalizzati ISO (20”, 40”, ecc.), che vengono riadattati all’uso ed allestiti con coibentazione e sistema di ventilazione/condizionamento interni. Possono essere fornite anche già equipaggiate con trasformatori di potenza. Queste cabine sono adatte nei casi in cui, ad esempio, il trasporto e lo stoccaggio viene fatto su nave, rispondendo così a quei requisiti standardizzati di dimensioni, fisssaggio, impilabilità propri di questo sistema.

SHELTER

Sono cabine elettriche mobili simili alle precedenti ma con il vantaggio che vengono realizzate su misurasecondo le specifiche esigenze del Cliente, consentendo perciò un ottimo rapporto qualità/prezzo. Le dimensioni sono paragonabili a quelle dei container (es. 6000x2400x2800 corrispondono a 20″), sono dotate di una robusta struttura autoportante che ne consente la movimentazione con le apparecchiature già installate all’interno, con il solo limite che non sono impilabili.

Per contro offrono numerosi vantaggi:

– dimensioni modulari quindi personalizzabili
– larghezza e posizione delle porte e/o portelloni su misura
– possibilità di montare maniglie, maniglioni antipanico, maniglie di sicurezza
– tetto a spiovere o con grondaia di raccolta
– design pulito ed elegante

Le apparechiature da montare all’interno delle cabine mobili possono essere fornite dal Cliente oppure direttamente dalla Zamberlan (quadri BT e MT), che ne cura il cablaggio complessivo (quadri, inverter, trasormatore di potenza) e alla fonitura di tutti gli impianti interni (prese interne, illuminazione, antifurto, ventialzione e condizionamento, ecc.).